postheadericon Verdure grigliate

Ciao a tutti! Quest’oggi vorrei svelarvi i segreti per preparare delle ottime verdure grigliate. Potrebbe sembrarvi banale, ma non è così ovvio conoscere questi piccoli accorgimenti. Se li seguirete, vi garantisco che le vostre verdure saranno super saporite e spariranno in pochi minuti. Io con questo metodo adoro cucinare le zucchine e le melanzane, voi con lo stesso condimento potete fare, volendo, anche i peperoni, però questi ultimi necessitano di un altro tipo di cottura. Se volete sperimentare questa ricetta per la prima volta, vi consiglio le zucchine, che si classificano al primo posto per semplicità e velocità. Ad ogni modo, vediamo tutti gli indispensabili ingredienti!

verdure grigliate

Ingredienti:

• 1 melanzana

• 1 zucchina

• 2 spicchi d’aglio

• 1 gambo di prezzemolo

• foglie di menta

• pepe nero

• peperoncino

• olio extravergine d’oliva

• aceto di vino

• sale

Preparazione

1. Lavate le verdure, spuntatele e tagliatele a rondelle/fettine abbastanza sottili

2. In un piatto (o meglio in uno scolapasta), disponete a strati le fettine di melanzane, cospargendole con pizzichi di sale, quindi copritele con un piatto e aggiungete qualcosa di pesante, cosicché la pressione faccia eliminare alle melanzane il loro liquido

3. Nel frattempo accendete il fornello e sistemate le rondelle di zucchine su una padella piatta e antiaderente facendo attenzione a non creare sovrapposizioni

4. A questo punto armatevi di pazienza e lasciate cuocere, a fiamma bassa, le zucchine, girandole e rigirandole per non farle bruciare

5. Preparate il condimento: in un piatto unite abbondante olio extravergine (minimo un dito!) a poco aceto, un pizzico di sale, una grattata di pepe nero e un pizzico di peperoncino

6. Pulite l’aglio ma senza sminuzzarlo; tritate la menta e il prezzemolo e aggiungete tutto quanto al piatto precedentemente preparato

7. Fate cuocere le melanzane nella stessa maniera delle zucchine, quindi immergete le verdure nel condimento, mescolate e lasciate impregnare di sapore per qualche ora prima di servire.

 

Lascia un Commento


4 − due =

Ricetta o ingrediente

Facebook