postheadericon Torta yogurt e ciliegie

Stamattina ho fatto colazione con questa torta che avevo preparato ieri sera. L’ho assaggiata mentre era ancora tiepida, poi l’ho messa in frigo con della carta alluminio. Non potete immaginare quanto è buona. Dico davvero: ha un sapore indescrivibile, soffice, delicato… Come una torta paradiso (ma senza un gusto eccessivamente dolce), però con le ciliegie, che ci stanno veramente alla perfezione. Tra l’altro, questo è il periodo ideale per mangiare le ciliegie, ecco perché mi è venuta l’idea 🙂  Per le torte allo yogurt, c’è di buono che non si ha bisogno per forza della bilancia, ma si può usare direttamente il vasetto come dosatore. Allora, siete pronti per cominciare?

Per una torta occorrono:

  • 300 g di ciliegie mature

  • 1 vasetto da 125 g di yogurt magro al naturale

  • 1 vasetto e mezzo di zucchero (se volete farla più zuccherata, anche 2)

  • 3 vasetti di farina

  • 3 albumi

  • 1 bustina di lievito

  • 1 scorza di limone

  • burro (per imburrare)

  • zucchero a velo

Preparazione

1. Impostate il forno statico a 180°C, in modo che al momento di infornare sarà già caldo

2. In una ciotola amalgamate bene lo yogurt, lo zucchero, gli albumi e la scorza un limone, che avrete grattugiato

3. Aggiungete a poco a poco la farina, evitando i grumi, poi il lievito e mescolate

4. Imburrate per bene una tortiera, infarinatela e versatevi metà dell’impasto

5. Lavate le ciliegie e snocciolatele con un’incisione che le tagli a metà

6. Sistematene metà in modo armonico sulla torta, dopodiché versate il resto dell’impasto e completate con le ciliegie rimanenti

7. Infornate per 25 minuti e quando si sarà colorata fate la “prova dello stecchino”

8. Sfornate, lasciate raffreddare, capovolgete e, prima di servire, cospargete con lo zucchero a velo.

 

Un Commento a “Torta yogurt e ciliegie”

Lascia un Commento


cinque − 2 =

Ricetta o ingrediente

Facebook