postheadericon Plumcake all’arancia

Ho notato che il plumcake, almeno in questo periodo, è molto gettonato. Allora ho pensato: perché non farlo? Gli ingredienti sono, bene o male, quelli di una normale torta, ma grazie al particolare dosaggio il risultato sarà morbido, super soffice e leggero, proprio come la parola stessa plumcake ci insegna. Io ho scelto di prepararlo all’arancia (ma non pensate che il sapore sia agre perché il succo che vi si incorpora è veramente poco), tuttavia a causa della mia grande e irrinunciabile passione alla fine ho aggiunto un piccolo dettaglio, come potete vedere in fondo all’articolo.

Ingredienti per un plumcake da circa 5 porzioni:

  • 60 g di burro

  • 80 g di zucchero

  • 2 uova piccole

  • 20 g di latte

  • 80 g di farina 00

  • mezza bustina di lievito per dolci

  • scorza di mezza arancia bio

  • 1 bicchierino di succo d’arancia

  • zucchero a velo

Preparazione

1. Preriscaldate il forno statico a 160°C

2. Grattugiate la scorza d’arancia e mescolatela allo zucchero, dopodiché lavorateli con le uova

3. Ammorbidite il burro e incorporatelo

4. Aggiungete anche il latte, il succo d’arancia e la farina, e mescolate per almeno un minuto facendo attenzione a evitare i grumi

5. Imburrate la teglia; aggiungete il lievito, mescolate un’ultima volta

6. Versate l’impasto sulla teglia (riempita per metà in altezza) e infornate per circa tre quarti d’ora

7. Dopo esservi assicurati, grazie a uno stuzzicadenti, che il plumcake sia cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare

8. Capovolgete e spolverate con lo zucchero al velo

Variante: plumcake arancia e cioccolato

In un bicchiere mescolate 5 cucchiaini di cacao amaro, 3 cucchiaini di zucchero e aggiungete piano piano alcuni cucchiaini di latte, fino a che non avrete una specie di sciroppo fluido. Fatelo colare al centro del vostro plumcake ed ecco fatto… un tocco in più.

2 Commenti a “Plumcake all’arancia”

Lascia un Commento


+ 2 = quattro

Ricetta o ingrediente

Facebook