postheadericon Pepite di pollo con Philadelphia e zucchine

Vi ho mostrato in precedenza un sacco di modi per rendere gradevole al palato il pollo. Se non riuscite a trovarlo, potete avere una panoramica delle vecchie ricette attraverso la pagina del sito “Un altro modo di vedere”. Comunque, ve ne faccio conoscere un’altra: perché le vie per preparare il pollo sono infinite 😀 Questa ricetta deliziosa garantirà comunque una certa leggerezza grazie agli ingredienti sani e comunque poco calorici. Buon pollo!

 

pepite pollo e zucchine

Per una porzione occorre:

• 2 fette di petto di pollo

• 1 zucchina media

• 30 g di formaggio tipo Philadelphia

• 2 cucchiai di farina 00

• mezzo scalogno

• pepe nero

• olio extravergine

• sale

Preparazione

1. Tagliate le fette di pollo in modo da ottenere le vostre pepite; in un piatto mescolatele per bene alla farina

2. Lavate e spuntate le zucchine, dopodiché tagliatele a rondelle sottili

3. In una padella antiaderente piuttosto grande con un filo d’olio extravergine fate rosolare lo scalogno tagliato grossolanamente

4. Non appena si sarà dorato, aggiungete le zucchine e giratele per farle impregnare del soffritto

5. Mantenete la fiamma bassa e dopo pochi minuti unite le pepite, mescolando molto di frequente

6. Salate e pepate per bene; quando zucchine e pollo saranno cotti (almeno 15 minuti), adagiate il Philadelphia e unite mezzo mestolino d’acqua; mescolate e aggiungetene ancora un poco d’acqua. Date un’ultima mescolata per far sì che il Philadelphia si sciolga e si amalgami per bene, quindi servite.

 

Un Commento a “Pepite di pollo con Philadelphia e zucchine”

  • Benedetta:

    Nel frigo mi erano rimaste 3 cose: petti di pollo,zucchine e Philadelphia! Meno male che ho trovato la tua ricetta… L’ho provata stasera, gustosa e leggera!

Lascia un Commento


× sette = 7

Ricetta o ingrediente

Facebook