postheadericon Pasta alla carbonara super golosa

Il piatto numero uno dei pranzi in grande compagnia! Vi presento un must della cucina italiana, che sicuramente conoscerete, ma sfido… a sapere questa versione! Essendo nota anche all’estero, questa ricetta viene spesso modificata o, peggio, semplificata e storpiata. Io vi propongo la MIA carbonara, che vi assicuro, vi farà leccare i baffi. Un’esplosione di gusto, soprattutto per chi ama i sapori piccanti. Chi non li ama, invece, sarà comunque libero di “dosare” il peperoncino a proprio piacimento. L’importante è che la proviate: non tornerete più indietro alla vostra carbonara tradizionale 😀

pasta alla carbonara

 

Per una persona servono:

• 70 g di pasta

• 20 g di prosciutto cotto

• 30 g di pancetta coppata

• 1 uovo piccolo

• 6 cucchiai di parmigiano grattugiato

• mezzo scalogno

• 1-2 cucchiai di latte

• peperoncino

• pepe nero

• olio extravergine

• sale (facoltativo)

Preparazione

1. Sminuzzate a mano il prosciutto e la pancetta e metteteli da parte

2. Soffriggete lo scalogno tritato in poco olio, poi unite i salumi per pochi minuti a fiamma bassa, girando frequentemente per non farli né attaccare né tostare troppo

3. Spegnete la fiamma e mettete un coperchio; cuocete la pasta in abbondante acqua salata (ma io personalmente non sento la necessità di salarla, dato l’alta concentrazione di sale già presente nei nostri saporiti ingredienti!)

4. Nel frattempo sbattete bene l’uovo in una scodella, aggiungete il peperoncino, il pepe nero, 2/3 del parmigiano e il latte e mescolate il tutto

5. Un attimo prima di scolare, prendete un mestolino di acqua di cottura e versatelo in padella dove avevate lasciato il soffritto di pancetta e prosciutto

6. Scolata la pasta, saltatela in padella e unite quanto preparato precedentemente nella scodella, mescolandola prima di versare in modo da non far rimanere il parmigiano sul fondo. Vi consiglio di non versarlo tutto, ma anzi di metterne poco più di metà insieme a un altro poco di parmigiano, mescolando a fiamma bassa e in caso aggiungere fino a che non siete soddisfatti

7. Impiattate e spolverizzate con pepe nero, peperoncino (se amate il piccante) e dell’altro parmigiano.

 

 

Lascia un Commento


2 + sei =

Ricetta o ingrediente

Facebook