postheadericon Palline di fiocchi di latte

Che ne dite di un croccante stuzzichino un po’ più originale delle patatine o delle mozzarelline fritte? Oggi vi presento queste palline fatte con dei semplici fiocchi di latte (e non solo). Ma attenzione: per far sì che i fiocchi si ammorbidiscano dovete far cuocere le palline abbastanza a lungo, e non per pochi minuti come di solito si fa con le polpette; per questo motivo, il consiglio è quello di far scaldare l’olio e di mantenere, una volta immerse le palline, la fiamma bassa durante tutta la cottura, tranne alla fine per farle dorare. Ma adesso vi spiego tutto passo passo 😉

Ingredienti per 6/7 palline:

  • 70 g di fiocchi di latte

  • 1 uovo

  • 30 g di prosciutto

  • 4/5 cucchiai di pangrattato

  • sale

  • pepe nero

  • qualche foglia di basilico

  • olio per friggere

Preparazione

1. In una ciotola, mescolate i fiocchi di latte col pangrattato. Aggiungete quest’ultimo a poco a poco, perché se notate che è già sufficiente non c’è bisogno di metterne ancora

2. Tritate il basilico e spezzettate il prosciutto (crudo o cotto, verranno comunque gustose)

3. Salate, pepate leggermente e legate il tutto con l’uovo

4. Con le mani formate le palline, poi rotolatele nel pangrattato, quindi immergetele in olio per friggere bollente

5. Mantenete la fiamma bassa e rigiratele spesso. Dopo 10-15 minuti, è il momento di farle diventare croccanti fuori: alzate leggermente il fuoco e spegnetelo solo quando le palline avranno assunto un colore dorato.

6. Passatele nella carta assorbente e servitele dopo averle cosparse ancora un po’ di sale.

 

 

5 Commenti a “Palline di fiocchi di latte”

Lascia una replica per Babi


7 − sei =

Ricetta o ingrediente

Facebook