postheadericon Insalata di gamberetti

Adesso che si avvicina la bella stagione, cosa c’è di meglio di una bella insalatona fresca e leggera (ma anche buona)? Ve ne presento una ai gamberetti, ottima perché può essere servita anche come un raffinato antipasto alternativo al cocktail di gamberi (come si può vedere dalla seconda foto). Inoltre, potete crearne due varianti anche per quanto riguarda la leggerezza: di per sé il gamberetto ho già un sapore salato, quindi non aggiungete sale se preferite la versione light; idem per la maionese che, ovviamente, ci sta più che bene. Fate dunque le vostre scelte e… buona preparazione!

insalata di gamberetti

Per due persone occorrono:

• 500 g di gamberetti freschi

• mezzo finocchio

• 1 carota grossa

• 2 gambi di sedano (dalla parte interna tenera)

• 1 mazzetto di prezzemolo

• origano

• olio extravergine

• succo di mezzo limone

• maionese (facoltativo)

• sale (facoltativo)

insalata di gamberetti

 

Preparazione

1. Sgusciate i gamberetti (se non sono già sgusciati) e sbollentateli leggermente

2. Nel frattempo mondate la carota e lavate il sedano e il finocchio

3. Grattugiate la carota e il sedano in modo da ridurli a bastoncino, mentre tagliate il finocchio a pezzettini

4. Quando il gamberetto sarà cotto (5-6 minuti dall’ebollizione se si tratta di gamberetti freschi), versatelo nella ciotola, aggiungete le verdure precedentemente preparate, condite con l’ olio, il succo del limone e l’origano

5. Aggiungete un pizzico di sale e si mescolate per benino.

6. Per servirlo come antipasto, utilizzate coppette trasparenti, guarnite con un ciuffetto di sedano o prezzemolo e servite con un crostino di pane o un grissino

7. Unite infine, a piacere, la maionese.

Lascia un Commento


+ tre = 11

Ricetta o ingrediente

Facebook