postheadericon Frollini alla marmellata

Graziosi pasticcini, semplici e genuini. Veloci da preparare, anche in serie, ottimi da conservare per alcuni giorni in frigorifero. Se vi piace la marmellata, ecco come deliziare il vostro palato. Vi occorreranno solo un paio di attrezzi, come un mattarello e una formina. Ma io come sempre dico che non è necessario possedere per forza quelli specifici per la cucina. Se non li avete, basterà trovare qualcosa di rotondo per incidere la pasta. Provate a cercare in casa: qualcosa troverete!

Per circa 6 frollini servono:

  • 40 g di marmellata ai frutti di bosco

  • 3 fragole

  • 1 tuorlo

  • 100 g di farina 00

  • 60 g di burro

  • 30 g di zucchero

  • 1 pizzico di sale

  • 1 scorza di limone

Preparazione

1. Mischiate lo zucchero con la scorza di un limone, che avrete grattugiato. Aggiungete la farina e il sale e il tuorlo e amalgamate

2. Unite anche il burro, spezzettato e scaldato con le mani, quindi impastate per bene e velocemente, fino a che otterrete un panetto omogeneo

4. Riponetelo, avvolto nella pellicola, in frigo a riposare per circa 15 minuti

5. Stendete la pasta con un mattarello sulla carta da forno fino a formare uno spessore di circa 1 cm. Con una forma rotonda create i frollini

6. Mantenendoli sulla carta da forno, infornate per una mezz’oretta a 200 °C

7. Fate raffreddare i vostri frollini e nel frattempo lavate le fragole e tagliatele a metà

8. Spalmate adesso la marmellata e decorate con le mezze fragole. Conservate in frigo.

 

Un Commento a “Frollini alla marmellata”

Lascia un Commento


sette × 1 =

Ricetta o ingrediente

Facebook